The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Il vaccino per la tbc contro il Covid-19? Al via la sperimentazione in due ospedali olandesi



Gli ospedali universitari di Nijmegen e Utrecht hanno messo a disposizione degli operatori sanitari il vaccino contro la tubercolosi (TB) per testare se può funzionare da scudo contro il coronavirus, hanno annunciato oggi gli ospedali. In sostanza, il vaccino contro la tubercolosi stimola il sistema immunitario, quindi potrebbe proteggere gli operatori dal Covid-19, e anche attutirne i sintomi più lievi.



Ricerche precedenti hanno dimostrato che rafforzando il sistema immunitario diminuiscono le possibilità di contrarre l’influenza. Ma non è ancora chiaro se lo stesso principio è applicabile al Covid-19 e ad altre infezioni. A tal fine, un gruppo di 500 operatori sanitari farà il vaccino, mentre altri 500 riceveranno un placebo; entrambi i gruppi saranno attentamente monitorati. Se la sperimentazione funziona, tutti gli operatori sanitari nei Paesi Bassi saranno vaccinati.

“Se un minor numero di soggetti del gruppo vaccinato, rinuncia (alla sperimentazione n.d.r.) perché si ammala, allora questo sarà un risultato incoraggiante.” – ha detto Mihai Netea, professore di medicina interna sperimentale presso il Radboud UMC di Nijmegen.



Con la diffusione del coronavirus tra gli operatori, il sistema sanitario potrebbe andare incontro a gravi conseguenze. Gli ospedali sperano che il vaccino contro la tubercolosi possa davvero aiutare il personale.

Pic: Pixabay

 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!