#racism

#racism

Zwarte Piet, nelle scuole rimane la “blackface”

Secondo un sondaggio condotto dall’Associazione dell’Educazione Olandese (AOb), che ha intervistato 4000 delle 25 000 persone impiegate nel settore scolastico, il dibattito sulla questione di Zwarte Piet non è rilevante. Anche per questo moltissime scuole manterranno l’uso della “blackface” durante le celebrazioni di Sinterklaas, quest’anno e in quelli a venire.

In minoranza i progressisti. Favorevole al cambiamento nelle caratteristiche del personaggio è solamente il 31% degli intervistati, molti dei quali hanno annunciato misure in tal senso, anche se in arco di tempo che potrebbe richiedere dieci anni. Chi invece ha deciso cambiamenti immediati è stato solo il 10% degli intervistati, che considerano l’aiutante di San Nicola una figura discriminatoria.

Significativo il fatto che un buon 65% si sia dichiarato aficionado di Zwarte Piet, affermando quindi che nessun cambiamento verrà apportato all’aspetto di Zwarte Piet nei loro istituti. Circa il 34% dei rispondenti pensa infatti che il dibattito razzista sull’aiutante di Sinterklaas non sia una preoccupazione per le scuole e il 32% non trova il personaggio discriminatorio.

Lo studio è stato condotto in diverse strutture del Noord-Holland, Zuid-Holland, Friesland, Zeeland e Drenthe. Curioso, infine, che nelle grandi città (ad esempio Utrecht e Den Haag) avverranno maggiori cambiamenti, mentre lo zoccolo conservatore (90% dei casi) è formato dalle città più piccole e periferiche.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli