Dopo la partenza di Abn Amro dallo Zuidas, annunciata nove mesi fa è ora il turno di De Brauw il più grande studio legale dei Paesi Bassi. Con 650 dipendenti, tra cui 329 avvocati, a breve lo studio si muoverà presso una combinazione di nuove costruzioni lungo la tangenziale A10 e in uffici monumentali su Amstelveenseweg, scrive Parool.


Con altre illustri partenze, nell’area uffici, dove i posti vacanti erano praticamente inesistenti, nei prossimi anni saranno disponibili almeno 120.000 dell’oltre milione di metri quadrati disponibili, dice il Parool.

Zuidas, la City di Amsterdam, è stata a lungo la sede principale di grandi studi legali e di altre professioni. Ma gli affitti da capogiro hanno giocato un ruolo e anche i grandi gruppi hanno deciso di andare a risparmio. Anche l’obsolescenza di alcuni di questi non è irrilevante: dopo 15 anni un edificio, secondo gli esperti di real estate, deve essere restaurato “modernizzato”, anche sul piano della sostenibilità, mentre alcuni di questi sono lasciati a loro stessi.