Photo: screenshot Cidi/Twitter

Un residente di Voorhout, nel comune di Teylingen, nello Zuid Holland, ha rimosso una bandiera con una citazione di Adolf Hitler dopo una conversazione con la polizia. Sulla bandiera c’era una frase del  Mein Kampf: “La massa ha più probabilità di cadere vittima di una grande menzogna che di una piccola”.

La bandiera fa un confronto tra le regole Covid e la Seconda guerra mondiale. In fondo alla bandiera c’era l’hashtag #hartvoorfreedom, il nome di un gruppo Facebook con più di 26.000 membri che non sono d’accordo con le misure prese dal governo. Il leader negazionista Engel dice al NOS che né lui né il suo gruppo hanno nulla a che fare con questa azione a Voorhout.

La bandiera ha suscitato reazioni rabbiose sui social media. Esther Voet, caporedattore del Nieuw Israëlietisch Weekblad, è furiosa, dice NOS.

 

Il consiglio ha affermato di prendere nettamente le “distanze” dalla bandiera, ma di non avere basi legali per rimuoverla. Un consigliere del VVD l’ha definita indegna. Il leader del partito della locale ChristenUnie capisce che il comune non può fare nulla. “La proprietà privata, per quanto sgradevole sia l’iniziativa, rimane privata”.