NL

NL

Zucchero, acqua ma niente tea (nel tea freddo): Jumbo vince il premio per il prodotto più ingannevole

“Acqua zuccherata, un tocco di vitamine e tante chiacchiere di marketing!” È così che il watchdog alimentare Foodwatch descrive una serie di tè freddo della catena di supermercati Jumbo, che quest’anno ha vinto il Gouden Windei, il premio per il marketing ingannevole.

Il tè freddo con nomi di prodotti come “Inner Beauty”, “Good Energy” e “Feel Immune” ha vinto il premio, che Foodwatch assegna ogni anno al prodotto alimentare più fuorviante. Secondo Foodwatch, è fuorviante presentare questo tè come salutare al cliente e, inoltre, proprio il tè nella bevanda è “difficile da trovare”.

Un rappresentante di Jumbo ha ricevuto il Gouden Windei. In una risposta, la catena dice che il prodotto rispetta le normative UE. Il supermercato aveva precedentemente indicato che adeguerà la confezione del tè freddo, entro aprile.

Il 47 percento dei votanti per assegnare il “premio” di Foodwatch quest’anno ha votato per il tè freddo “sano” di Jumbo. Il secondo premio è andato a Kellogg’s, il terzo posto va all’insalata di patate Pure Ambacht Ambachtelijke del gruppo di supermercati Dirk/Dekamarkt. Quell’insalata non sarebbe preparata in modo così tradizionale, secondo Foodwatch, perché contiene sostanze come il benzoato di sodio.

SHARE

Altri articoli