WONING

WONING

Zondag met Lubach: “Per controllare tutti gli Airbnb di Amsterdam ci vorrebbe una squadra di super-eroi”

Di Airbnb e delle controversie nelle città olandesi, sappiamo -praticamente- già tutto ma Arjen Lubach non poteva lasciarsi sfuggire l’occasione e nella puntata di ieri, domenica 26, ha deciso di dedicare un servizio (alla sua maniera) sul portale che, a detta di molti, sta distruggendo il tessuto sociale delle città, Amsterdam in testa.

“Non basterebbe una squadra di super-eroi per controllare ognuno delle migliaia di Airbnb affittati tramite il portale”, dice Lubach polemizzando, con ironia, sui disagi che gli ospiti stanno causando a strade e quartieri della capitale.

Oltre alle parole dei residenti infuriati per la “disneizzazione”, in molti sono amareggiati per la perdita di identità dei aree popolari storiche. Oltre ad immagini riprese da tv locali e nazionali, Lubach ha ironizzato sulle parole del co-fondatore Joe Gebbia che a TED-talk che ha detto “le parole vanno esorcizzate con l’ironia”.

E così Lubach racconta con ironia ciò che molti abitanti di Amsterdam pensano: il subaffitto tramite il portale sembra essere un’attività economica innocente e positiva ma nasconde problemi e disagi spesso ignorati dagli stessi politici.

 

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli