La polizia di Rotterdam ha violato il regolamento, con un uso eccessivo della forza, quando a marzo ha eseguito un arresto con l’impiego di un cane poliziotto. Secondo Zembla, che ha visionato delle immagini in esclusiva,  il sospetto di 32 anni avrebbe causato disturbo sotto l’influenza del gas esilarante.

L’arresto sarebbe stato violento e ingiustificato: l’uomo gridava di essere lasciato mentre il cane lo azzannava e gli agenti lo picchiavano. ‘La polizia ha fatto un uso eccessivo della forza quando ha condotto un arresto con un cane poliziotto’

Zembla ha inviato le immagini al ricercatore della polizia Jaap Timmer. “Vediamo un’auto parcheggiata in modo ordinato, che non pui’ fuggire da nessuna parte, con circa cinque agenti intorno”, dice. “Se non puoi gestire quest’uomo senza un cane, allora non sai fare il tuo mestiere. Non c’era bisogno di usare violenza.” Timmer parla di un uso illegale della forza e di una forma di tortura.

La polizia e il pubblico ministero informano Zembla che è in corso un’indagine interna sul comportamento degli agenti. Stando all’ufficio del PM al sospetto sarebbe stato già pagato un risarcimento.

Secondo Zembla, sarebbero decine gli incidenti che coinvolgono i cani poliziotto: in molti casi, non rispondono agli ordini e continuano ad infierire sui sospetti per minuti prima di lasciare la presa ma non esiste un registro della polizia che registri questi incidenti.

“Ci sono rischi associati a ogni mezzo di violenza che usiamo”, dice il poliziotto Ronald Verheggen su police.nl. “Il cane è e rimane un animale. C’è sempre un elemento di imprevedibilità”. L’uso dei cani, anche se spesso poco discusso, dovrebbe essere una estrema ratio ma i fatti mostrano che non è così: stando a Zembla, gli incidenti sarebbero 357 l’anno.

Mentre con altre armi della polizia, come l’arma da fuoco e lo spray al peperoncino, viene accuratamente registrato come e contro chi queste armi possono essere usate, non c’è quasi nessuna regolamentazione legale per i cani, dice Zembla.

La polizia riconosce che non ci sono istruzioni ufficiali per l’uso dei cani. Ci sono linee guida. “Ad esempio, la polizia deve avvertire prima che un cane venga usato contro un sospetto”, dice Verheggen. “Questo deve essere detto forte e chiaro.”