NL

NL

Zelensky alla Kamer in Olanda: boicottate il gas russo e inviateci più armi

Photo: screenshot live streaming Tweede Kamer

L’Olanda deve interrompere tutti gli scambi con la Russia ed essere pronta a boicottare il gas russo, lo ha detto il presidente ucraino Zelensky alla Camera dei deputati olandese. Zelensky si è rivolto ai politici tramite collegamento video e ha sottolineato che acquistando il gas russo, i Paesi Bassi stanno contribuendo con miliardi alla guerra condotta da Putin. “Sono necessarie sanzioni più forti affinché la Russia non abbia alcuna possibilità di continuare la guerra in Europa”.

Zelensky ha anche invitato il governo olandese a fornire più armi all’Ucraina, oltre alle risorse già inviate. “Voi siete leader nel sostenerci, ma abbiamo bisogno di più armi”, ha detto il presidente ucraino.

Nel suo discorso, il presidente ucraino ha fatto riferimento a vari eventi del passato olandese, come il bombardamento di Rotterdam nel 1940 e l’abbattimento del volo MH17 sull’Ucraina orientale. “Quell’atto è imperdonabile. Coloro che hanno dato gli ordini devono essere processati”.

Zelensky ha parlato anche del I aprile 1572, quando gli olandesi cacciarono gli spagnoli da Den Briel. “Domani commemorerete la cacciata della tirannia 450 anni fa. La tolleranza e la diversità che ha creato in Europa è ora sotto attacco”.

Si è anche rivolto direttamente al primo ministro Rutte e ha chiesto sostegno al desiderio dell’Ucraina di entrare nell’Unione europea. “La nostra adesione dipende da te, amico Mark.” Zelensky ha anche richiamato l’attenzione sulla ricostruzione del suo paese dopo la fine della guerra. Anche l’Ucraina ha bisogno di aiuto. “Scegli una città che vuoi ricostruire”, ha detto il presidente.

Con questo intervento del presidente ucraino, il parlamento olandese è il 14esimo con il quale Zelensky si collega.

Assente in aula il partito di estrema destra FvD, contrario al discorso di un leader straniero in assemblea.

SHARE

Altri articoli