Maurice Weststrate from Middelburg, Netherlands, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

I tre fari leggeri a Zoutelande e Dishoek meritano uno status protetto, scrive OmroepZeeland, sulla base di una richiesta del Nederlandse Vuurtoren Vereniging, associazione che tutela i fari costieri nei Paesi Bassi.

L’associazione ha formalizzato la richiesta in una lettera scritta al comune di Veere. Secondo NVV i fari sono progettati con una struttura architettonica unica nei Paesi Bassi, così come la casa del guardiano del faro, che secondo l’associazione merita lo stesso status.

“Sono di grande valore storico-culturale”, afferma Gert Jan de Boer dell’associazione. “I cordoli luminosi sono in realtà piccoli fari in fila. Risalgono al 1951 e sono il primo sistema di luci che è stato costruito sulla Westerschelde  occidentale nel 1866 e nel 1867″.