Nel tentativo di prevenire il disturbo arrecato da giovani sulla spiaggia di Dishoek nello Zeeland, la polizia ha pattugliato la zona la scorsa notte e controllato le piste ciclabili. Una persona è stata arrestata e quattordici multe sono state inflitte a ciclisti e motociclisti, ha riferito la polizia, dice NOS.

L’ispezione fa parte delle misure che il comune di Veere, di cui fa parte Dishoek, e la polizia stanno adottando per contrastare il fastidio sulla spiaggia. Negli ultimi tempi sono pervenute diverse denunce per disturbo ed atti vandalici.

Tra le altre cose, gli agenti hanno emesso multe per guida di un ciclomotore o un motorino su una pista ciclabile non illuminata, per guida di un ciclomotore senza casco e per altre infrazioni al codice della strada.