Un ciclone ha lasciato una scia di distruzione dentro e intorno a Zierikzee questo pomeriggi:  secondo il Comitato per l’ordine e la sicurezza dello Zeeland, sono stati segnalati anche un numero imprecisato di feriti.

Il vento ha strappato le tegole di una chiesa, i trampolini dai giardini e divelt gli alberi. Almeno quattro case hanno avuto il tetto spazzato via e la facciata di almeno un edificio è crollato.

È stato inviato un NL-Alert e la provincia ha invitato la gente a non rimanere fuori e fare spazio ai servizi d’emergenza, dice NOS. Il meteorologo Jules Geirnaard parla su Omroep Zeeland di un tornado che ha quasi toccato terra. “Non così comune in questo periodo dell’anno”, dice.

Un ciclone ha bisogno di una combinazione di basse temperature nell’aria e alte temperature al suolo.