Author pic: Roger Murmann  Source: Wikipedia License: Attribution 2.0 Generic

Niente “parco giochi a tema cioccolato”, per il momento: il piano di Tony’s Chocolonely –il brand olandese che si presenta come azienda di cioccolato ‘etico’-di costruire una fabbrica aperta al pubblico, proprio come quella di Willy Wonka, per il momento sarà messo in stand-by. Oltre a montagne russe,  il piano prevedeva un auditorium e altri spazi sociali: un vero e proprio parco a tema focalizzato sul brand

Stando ad AD, l’investitore immobiliare che sarebbe servito per acquistare i terreni a Zandaam, non andrà avanti per il momento a causa dell’incertezza dovuta alla crisi del corona.”

Oltre a trovare un investitore, un progetto tanto ambizioso avrebbe richiesto licenze e una lunga pianificazione. Il progetto iniziale prevedeva l’apertura nel 2023 e la possibilità di accogliere 500.000 visitatori l’anno. Per il momento, però, tutto a monte. E a questo punto non è chiaro se il piano vedrà mai la luce.

Ma non c’è solo il Covid: i residenti protestano da tempo contro l’apertura della fabbrica-attrazione: il timore è che una struttura del genere avrebbe causato ingorghi e disturbo ai residenti. La questione, di fatto, è stata risolta senza bisogno di ricorrere al tribunale.