#rifugiati

#rifugiati

Wormeer, in fiamme le auto di consigliere pro-rifugiati

Il dibattito pubblico sull’arrivo di nuovi rifugiati a Wormerveer, piccolo centro nei pressi di Zandaam, si terrà nonostante l’attentato incendiario alle auto del capogruppo Groenlinks Harold Halweijn. A darne notizia è Peter Tange, sindaco del piccolo centro, commentando i fatti avvenuti nella serata di lunedi 26 ottobre. I due veicoli di proprietà del consigliere comunale, sono stati incendiati in  aree diverse del paese; tale circostanza ha indirizzato gli inquirenti sulla pista del movente politico. Halweijn, ha sostenuto ai microfoni di NOS che l’unica ragione di possibile attrito con una parte della cittadinanza è proprio la sua posizione favorevole all’accoglienza dei richiedenti asilo, che dovrebbero essere ospitati presso una ex scuola comunale ora in disuso.

Il dibattito programmato per la serata di oggi, 27 ottobre, si terrà come da programma.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli