+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

CULTURE

World Press Photo, vince uno scatto sul dramma della frontiera USA

La bimba dell’Honduras, Yanela Sanchez, piange mentre sua madre, Sandra Sanchez, viene perquisita dai funzionari al confine USA in Texas, nel giugno 2018. E’ questo il soggetto della foto vincitrice del World Press Photo 2019.

1/3 Just announced: the World Press Photo of the Year is ‘Crying Girl on the Border’ by John Moore (USA) (@jbmoorephoto), Getty Images: https://t.co/0P9mFlraG2 #WPPh2019 pic.twitter.com/7P2lOoN9I2 — World Press Photo (@WorldPressPhoto) April 11, 2019

Le famiglie di immigrati hanno fatto rafting attraverso il Rio Grande dal Messico e sono state poi bloccate dalle autorità statunitensi. Sandra Sanchez ha detto che lei e sua figlia hanno viaggiato per un mese attraverso l’America Centrale e il Messico prima di raggiungere gli Stati Uniti per chiedere asilo.

L’amministrazione Trump ha annunciato una politica di “tolleranza zero” al confine in base alla quale gli immigrati fermati negli Stati Uniti potrebbero essere perseguiti penalmente. Di conseguenza, molti genitori arrestati vengono separati dai loro figli e spesso rinchiusi in strutture di detenzione.

Dopo che questa foto è stata pubblicata, i funzionari alla dogana e il servizio alle frontiere degli Stati Uniti hanno confermato che Yanela e la madre non erano tra le migliaia che sono state separate alla frontiera.

John Moore è un fotografo di lunga esperienza e corrispondente per Getty Images. È stato fotografato in 65 paesi, in sei continenti ed è stato pubblicato a livello internazionale per


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news, reportage e video inediti in italiano.
Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

Recharge us!