The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Rifugiati, lo Zenit di Massimo Sestini

La foto del barcone di migranti scattata da Massimo Sestini, che ha vinto il secondo premio nella sezione Generale News del World Press Photo, è già da un pezzo un’immagine simbolo delle tragedie del Mediterraneo. Il fotogiornalista italiano, nato a Prato nel ’63, ha catturato quel frammento del dramma quotidiano che si sviluppa nello stretto lembo di mare tra Lampedusa e la Libia, con la prospettiva dello “zenit”, ossia con un’osservazione aerea dei fatti e degli eventi.

General News, 2° premio Massimo Sestini, Italia 7 giugno. Il salvataggio dei passeggeri di una barca diretta verso l’Italia da parte della Marina italiana.

General News, 2° premio
Massimo Sestini, Italia
7 giugno.
Il salvataggio dei passeggeri di una barca diretta verso l’Italia da parte della Marina italiana.

Passeggero di elicotteri privati o ospite della Marina Militare, come nel caso della foto vincitrice al World Press Photo, Sestini ha realizzato con questa tecnica diversi reportage; nel video, il fotografo toscano spiega come ha realizzato la foto al barcone di migranti.


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news, reportage e video inediti in italiano.
Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

Recharge us!