Geert Wilders affida la sua uscita quotidiana, di lunedi 18 gennaio, ad un video messaggio pubblicato sul canale YouTube del PVV. Parlando in inglese, ha accusato il premier Mark Rutte e la cancelliera Angela Merkel, di aver contribuito all’attuale insicurezza delle donne europee, minacciate da quella che lui chiama “bomba testosteronica”. Secondo Wilders, è necessario chiudere le frontiere e in via cautelativa, chiudere i richiedenti asilo uomini nei centri. Il video messaggio è stato registrato in inglese.

 

E il leader del PVV ha incassato anche i risultati di un sondaggio pubblicato sul sito del Telegraaf, dove 2/3 degli utenti sarebbero favorevoli ad impedire ai rifugiati uomini di lasciare i centri.