Due bambini sono stati lasciati in un auto con finestrini aperti e portiere chiuse a chiave, in un parcheggio, domenica pomeriggio a Wijk aan Zee, ha detto la polizia. I bambini sono stati notati da un passante, che ha avvisato la polizia, dice NH Nieuws.

I genitori erano in spiaggia e non è chiaro per quanto tempo i bambini siano rimasti soli. “Un giornalista attento ha visto che due bambini piccoli storditi in un’auto chiusa e calda”, ha detto la polizia. Sul posto sono stati inviati paramedici e agenti di polizia; stando ai sanitari, la situazione era disperata. Poco ancora e non ci sarebbe stato più nulla da fare per i piccoli.

I genitori sono arrivati ​​poco dopo e hanno affermato che stavano monitorando i bambini con lo smartphone. Non solo: la coppia era furiosa perché la polizia ha distrutto il vetro dell’auto per salvare i piccoli.

Il padre e la madre sono stati arrestati e la squadra di emergenza dell’organizzazione di servizi familiari Veilig Huis è stata informata dell’incidente.

Nonostante la vettura fosse a 22,5° gradi Celsius, nell’abitacolo chiuso la temperatura era a più del doppio. Le autorità non hanno rivelato quando è avvenuto l’incidente, ma i registri mostrano che due ambulanze sono state inviate a Rijckert Aerszweg a Wijk aan Zee poco prima delle 16:30. I parcheggi si trovano sulla strada che le persone possono utilizzare quando visitano la spiaggia lì.