BE

BE

‘White Christmas’: 9 tonnellate di cocaina sequestrate nel porto di Anversa. 1,2 ton trovate in Olanda

Photo: OM.nl

La scorsa settimana, la dogana belga ha sequestrato quasi nove tonnellate di cocaina nel porto di Anversa in due maxi operazioni di sequestri di droga: ‘White Christmas’, questo il nome del blitz e’ stato articolato in due tornate: lunedì, 3,9 tonnellate di cocaina sono state trovate in un carico di banane proveniente dall’Ecuador. Mercoledì sono state aggiunte altre 4,8 tonnellate da un carico di banane provenienti da Panama. Inoltre, lo stesso giorno a Vlissingen sono state trovate 1,2 tonnellate di cocaina tra le banane spedite via Anversa.

Il valore di strada si avvicina ai 750 milioni di euro. Un portavoce della dogana belga afferma che la causa dell’impennata nella consegna di droga sarebbe da ritrovare nelle festività. “Bianco Natale, cioè il periodo in cui la polvere bianca cade in quantità dal cielo”, dice al VRT l’amministratore generale dei servizi doagnali, Kristian Vanderwaeren.

La dogana prevede quest’anno di battere il record stabilito lo scorso anno con 90 tonnellate di cocaina intercettate.

A titolo di confronto: l’anno scorso a Rotterdam sono state intercettate 72 tonnellate di coca. Per la prima volta da anni, nel porto olandese sono stati effettuati sequestri di oltre 4 tonnellate di droga.

 

SHARE

Altri articoli