Il Pvda è un partito socialdemocratico, quindi di centro-sinistra, attualmente all’opposizione nel parlamento nazionale. Il Pvda è inoltre all’opposizione nel comune di Amsterdam. Leader nazionale è l’ex ministro Lodewijk Asscher. Nel parlamento europeo, il Pvda siede nel gruppo dei Socialisti e Democratici

 

L’identità di Den Haag è spesso percepita al di fuori come collegata ad organizzazioni internazionali e uffici pubblici. Ma con il forte aumento di studenti dell’Università di Leiden, il make-up della città potrebbe presto cambiare. Il Pvda punta vede il futuro dell’Aja come Ginevra o Bruxelles o più come una città studentesca come Utrecht?

L’Aia è una città diversa da qualsiasi altra nei Paesi Bassi. Un lavoro significa molto più di uno stipendio, è anche un motivo per alzarsi e uscire da casa, un luogo in cui avere interazioni sociali con i colleghi e un modo per contribuire alla società. Siamo orgogliosi che il nostro piano per l’occupazione abbia facilitato 10.000 nuovi posti di lavoro a L’Aia. Tuttavia, molte persone nella nostra città non sono ancora in grado di trovare un posto adeguato o dipendono da lavori sottopagati che non offrono alcun senso di sicurezza. Anche se incoraggiare le grandi imprese e le organizzazioni internazionali a venire all’Aia aiuta gli accademici a trovare un impiego, questo non funziona allo stesso modo per persone con un background dis studi ed esperienze più pratico. Pertanto, è importante continuare a investire nella nostra economia locale, nelle piccole imprese e nei posti di lavoro nel settore pubblico come assistenza sanitaria, istruzione e economia verde. Come città, abbiamo molte opportunità di investimento per portare imprenditori del settore sostenibile a L’Aia e assicurarci che restino qui. Ciò faciliterà, ad esempio, l’impiego per i professionisti che possono installare pannelli solari o che sanno come isolare correttamente le case. Il comune deve offrire un sostegno adeguato a tali imprenditori attraverso un buon helpdesk, fondi e sussidi. Il comune stesso è uno dei maggiori datori di lavoro della città. Ecco perché dovrebbe essere l’esempio giusto, che vale anche per tutte le imprese e le organizzazioni con cui l’amministrazione lavora. Ciò significa contratti a tempo indeterminato con buone condizioni di impiego e tirocini adeguatamente retribuiti. Il divario tra il reddito delle persone sul posto di lavoro e quello dei manager sta diventando sempre più ampio. Ecco perché il comune non lavorerà con organizzazioni e imprese in cui manager e direttori guadagnano salari più alti di quelli guadagnati dai ministri del parlamento nazionale. Investiremo in posti di lavoro nel settore pubblico: nella sanità, nell’educazione, nell’edilizia e nella sostenibilità. Attraverso questa misura, 10.000 persone potranno godere di un buon lavoro.

L’alta pressione sul mercato immobiliare nella regione di Randstand rischia di colpire duramente anche Den Haag. Avete piani per evitare l ‘”effetto Amsterdam” (lunga lista per alloggi popolari, aumento vertiginoso dei prezzi nel settore libero e acquisto inaccessibile per gli starters)?

L’Aia è una città meravigliosa in cui vivere. Tuttavia, sta diventando sempre più difficile trovare una casa a buon prezzo. Liste di attesa infinite per l’edilizia sociale, continui aumenti dei prezzi degli affitti per gli studenti e gli starter che cercano nel settore delle abitazioni private e per i cittadini anziani che hanno bisogno di una casa più piccola e adattata alle loro esigenze ma non riescono a trovarne in una fascia di prezzo accessibile. Con la nostra città in continua crescita, sono necessari investimenti seri per garantire un alloggio conveniente per tutti, ora e in futuro. Non possiamo restare a guardare mentre i nostri concittadini con redditi più bassi vengono cacciati, mentre astuti signori e grandi investitori sono liberi di addebitare prezzi di affitto altissimi per alloggi fatiscenti. Il PvdA dell’Aja investirà 1 miliardo di euro per costruire case a prezzi accessibili per famiglie a basso reddito, persone divorziate, studenti, principianti e rifugiati. Attraverso questo investimento, possiamo fare in modo che in futuro i nuovi progetti di costruzione includano alloggi popolari e prezzi delle case accessibili, in ogni quartiere. Inoltre, l’edilizia popolare può essere demolita solo a condizione che venga sostituita con nuovi alloggi popolari comparabili in affitto, e che i residenti possano tornare dopo la ricostruzione. Troppi dei nostri concittadini vivono in case in affitto mal tenute, sentendosi impotenti nei confronti di proprietari di immobili o di cooperative sociali inaffidabili. Umidità, muffa, inquinamento acustico e mancanza di misure antincendio e protezione contro i furti con scasso sono questioni gravi che molti residenti soffrono quotidianamente. Non possiamo accettarlo. Ecco perché dobbiamo obbligare le cooperative sociali al rispetto degli accordi. Inoltre, sono necessari ulteriori investimenti per garantire che un numero maggiore di tali ristrutturazioni avvenga in modo tempestivo. Per combattere problemi come la manutenzione inadeguata, faremo in modo che l’Aia Inspection Bureau (Haagse Pandbrigades) goda di sufficiente forza lavoro e possieda gli strumenti necessari per operare efficacemente.

L’enorme afflusso di turisti ad Amsterdam sta costringendo il governo ad intervenire. La proposta è di distribuire il flusso turistico in tutta la regione, non solo nella capitale. Il vostro partito è preoccupato per gli effetti collaterali su Den Haag, come luoghi sovraffollati o prezzi delle proprietà alle stelle?

L’offerta culturale dell’Aia è enorme e di qualità:  dal jazz alla danza, a musei, cinema e spettacoli, per un pubblico ampio e diversificato, ma anche per nicchie artistiche e underground. Sono molte quindi le opportunità per attirare turisti nella nostra città. L’offerta spazia da gallerie indipendenti a istituzioni di fama nazionale come Mauritshuis, NDT (Nederlands Dans Theatre), National Theatre, L’Aia Philharmonic Orchestra, Korzo e Filmhuis. Sfortunatamente, l’accesso a queste strutture culturali non è uguale per tutti i cittadini dell’Aia. Il PvdA si sforza di offrire cultura accessibile a tutti, facilitando le opzioni più diverse ma anche introducendo i bambini in attività culturali in giovane età e garantendo che le attività culturali rimangano accessibili.

Il numero crescente di cittadini avrà un impatto anche sulla mobilità. Quali sono i piani per il traffico?

L’Aia sta crescendo rapidamente, ecco perché è importante investire in questo momento in una città pulita, verde e sostenibile. Per le generazioni presenti nella nostra città, ma anche per quelle future. Le persone dovrebbero continuare ad essere in grado di viaggiare dal punto A al punto B in modo rapido e sicuro, ecco perché marciapiedi, corsie per biciclette e mezzi pubblici sono la nostra priorità. Le automobili occupano molto spazio e sono la ragione principale per cui L’Aia ha ancora le strade più inquinate d’Olanda. Il comune dovrebbe dotare i propri edifici di pannelli solari, acquistare prodotti e servizi sostenibili e incoraggiare gli imprenditori a prendere decisioni sostenibili.

L’integrazione è un punto difficile per ogni città. Come percepisce il Pvda le comunità internazionali? Cosa pensa per migliorare l’integrazione? Come organizzereste corsi di lingua olandese?

L’Aia è una città colorata e variegata con un profilo internazionale. Più della metà della popolazione della nostra città è di origine non olandese. Tale diversità offre molte opportunità ma pone anche sfide. Il PvdA si impegna per una società unita in cui tutti possono sentirsi a casa. Vorremmo che i cittadini di idverse comunità dell’Aia si incontrassero più spesso. Per fare ciò, ripristineremo il ruolo tradizionale dei centri di quartiere, facilitando un luogo di incontro per tutti e assicureremo che i bambini di diversi quartieri partecipino a gite scolastiche insieme, per esempio, in modo che possano conoscere l’un l’altro e la diversità di questa città. Ogni bambino all’Aia merita pari opportunità quando si tratta di educazione. Ma negli ultimi anni è emerso con chiarezza che dove vivi in ​​questa città, determina le tue opportunità . In meno di 10 anni abbiamo assistito a una tendenza drastica, in cui il livello di istruzione dei genitori determina in larga misura il consiglio che le scuole elementari danno in merito al livello di scuola secondaria ritenuto appropriato per un bambino. Questo è inaccettabile. Il PvdA istituirà una scuola materna comunale, in modo che tutti i bambini possano godere di pari opportunità nell’istruzione. Inoltre, faremo in modo che il contributo volontario richiesto ai genitori dei bambini delle scuole elementari sia effettivamente quello: volontario. Il PvdA istituirà anche un istituto municipale per sostenere i bambini che hanno problemi con i loro compiti, oltre a investire in più corsi di lingua vicino a casa per studenti adulti. Per quanto riguarda le assunzioni future nelle posizioni di top e middle management del comune, dovrebbe essere introdotto un minimo del 40% di cittadini non olandesi. Inoltre, per quanto riguarda le assunzioni future in posizioni di vertice presso il comune, dovrebbe essere introdotto un minimo del 40% di donne.