What About Leo: il network sociale tra produttori e consumatori 

di Alessia Gallian

What About Leo è un portale di social grocery nato pochi mesi fa in Olanda da un’idea di Federico e Tommaso. Come funziona? Lo scopo è quello di connettere piccoli produttori enogastronomici con consumatori appassionati di buon cibo tra Amsterdam, Rotterdam ed Eindhoven che vanta oltre 800 iscritti ed è in continua crescita.

“What About Leo è nato quando Leonardo, produttore di Parmigiano Reggiano ci ha raccontato che, per entrare nella grande distribuzione organizzata, sarebbe stato costretto ad aumentare considerevolmente i volumi di produzione ma tutto ciò rischiava di compromettere inevitabilmente la qualità del prodotto”, spiega Tommaso.

Proprio l’incontro con Leonardo è alla base del nome del portale, che si è sviluppato nel tempo secondo un business model  a forte identità sociale. “What About Leo è il tentativo di aggregare i consumatori, creando un gruppo di persone attorno a un interesse comune”, racconta Federico. “Acquistando un determinato quantitativo in un’unica soluzione, il produttore limita le spese assicurandosi un profitto maggiore a fronte di un costo inferiore per il consumatore, che, a sua volta, si vedrà praticare un prezzo in linea o più basso di quello di mercato e potrà dividere con la community i costi di spedizione”, conclude.

I fondatori di What About Leo, appassionatissimi di piccole realtà produttive (e naturalmente di cibo) sono riusciti così a coinvolgere già 12 artigiani che producono formaggi, olio, salumi, vino, aceto balsamico, pesto, pasta e conserve di frutta.

Un vero e proprio win-win, ottenuto bypassando gli intermediari.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli