Un aereo Ryanair ha dovuto interrompere il suo atterraggio la scorsa notte dopo che un’auto ha attraversato la recinzione intorno all’aeroporto tedesco di Weeze. I servizi di emergenza sono intervenuti in massa perché è stato preso in considerazione l’ipotesi di un attentato all’aeroporto che si trova poco oltre la frontiera orientale tra Paesi Bassi e Olanda.

Un uomo di 59 anni di Kevelaer stava guidando, dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo, vicino alla pista quando ha perso il controllo del veicolo. Dopo aver attraversato il cancello, è stato bloccato  su una pista di rullaggio dai servizi di sicurezza dell’aeroporto.

L’atterraggio di un volo Ryanair da Roma è stato cancellato in via precauzionale a causa dell’incidente. Un giornalista locale di WDR a bordo ha riferito che l’aereo ha fatto più volte il giro e poi è stato deviato su Münster e dopo il rifornimento di carburante, l’aereo è stato in grado di atterrare a Weeze in tarda serata.

L’automobilista è stato trasportato in ospedale perché ha accusato un malore.