NL

NL

VVN, l’associazione per la sicurezza stradale chiede pene più severe per i guidatori “social”

L’associazione per la sicurezza stradale Veilig Verkeer Nederland ha scritto al ministro della giustizia Stef Blok per chiedere un inasprimento delle pene e delle multe per chi utilizza i telefoni cellulari alla guida.

Il ministero stesso, il mese scorso, ha annunciato che avrebbe modificato la legislazione vigente adottando misure più rigide per chi commette gravi incidenti stradali o chi assume un comportamento pericoloso alla guida.

La VVN ha chiesto espressamente che la guida in stato di ebrezza e l’utilizzo di smartphone e cellulari al volante vengano inseriti tra le declinazioni della nuova formulazione del concetto di “comportamento spericolato”. Nei Paesi Bassi un guidatore su 10 utilizza lo smartphone al volante per mandare messaggi o navigare tra i social media: sono circa 600 gli incidenti gravi o fatali collegati a questa pratica.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli