“Connazionali, sono molto orgoglioso”, è stato il primo commento del premier Mark Rutte alla lettura dell’exit poll di Ipsos per conto di NOS, che dà 36 seggi al suo partito. Il premier uscente si dice felice che il VVD sia il più grande partito d’Olanda per la quarta volta consecutiva.

“L’agenda davanti a noi è enorme. Dovremo continuare a guidare i Paesi Bassi attraverso la crisi Covid nelle prossime settimane e nei prossimi mesi”, ha continuato Rutte.

Il premier uscente (e possibile primo ministro in pectore) ha elencato il sostegno alle aziende e l’emergenza climatica come priorità del nuovo esecutivo

“E ovviamente vorrei congratularmi con Sigrid Kaag per l’enorme risultato del D66”, ha concluso Rutte, dicendo che ora “si torna al lavoro”.