NL

NL

Volo Amsterdam-Napoli cancellato per “passeggera furiosa”: interviene la polizia militare

Un volo Transavia da Amsterdam a Napoli è diventato un caso lo scorso weekend, quando la compagnia ha dovuto annullare la partenza a causa di una passeggera furibonda: la donna, si vede da un filmato pubblicato dal quotidiano Telegraaf, avrebbe aggredito il personale con una tale violenza che una hostess non ha voluto più lavorare. 

Qui il link al video, sul sito del Telegraaf.

Nonostante la donna, 43 anni, sia stata poi arrestata e portata via di peso dai Marechaussee, la polizia militare olandese, non c’era nessuno dell’equipaggio disponibile a sostituire la hostess che aveva rinunciato.

La causa che avrebbe scaturito lo scontro è da ricercare in un problema con i bagagli: stando al Telegraaf, a causa di carenza di personale, il volo stava partendo senza le valigie dei passeggeri e questo fatto avrebbe scatenato l’ira della donna.

“Gli altri 182 passeggeri sono volati a destinazione lunedì mattina”, ha detto un portavoce di Transavia ad AD. Il Marechaussee ha fatto scendere a bordo la donna, proveniente da Amsterdam, intorno alle 18.30, dopo aver ricevuto la segnalazione di un ‘passeggero difficile’.

Transavia definisce l’incidente “molto fastidioso” e afferma che stanno ancora indagando sui fatti. “L’incidente ha avuto un tale impatto sul membro dell’equipaggio che la persona in questione non si considerava più in grado di volare”, ha detto un portavoce della compagnia, secondo Linda.

 

SHARE

Altri articoli