Mstyslav Chernov/Unframe, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Due uomini di nazionalità britannica che volevano portare migranti  in Inghilterra in barca da De Panne, sono stati arrestati con l’accusa di traffico di esseri umani, scrive VRT.

I sospetti avevano attraversato la Manic su un motoscafo gonfiabile proveniente dal Regno Unito, volevano caricare dodici miigranti a De Panne e portarli clandestinamente nel Regno Unito, scrive VRT.
I sospetti arrestati sono un uomo di 34 anni e uno di 44 di origine albanese. Un terzo sospetto è stato arrestato nel Regno Unito.

Gli arresti sono effettuati dalla British National Crime Agency. Di recente ha iniziato a collaborare con la polizia federale fiamminga. Secondo la procura, tale cooperazione internazionale è necessaria nella lotta contro le reti di traffico di esseri umani. Gli indagati arrestati a De Panne devono comparire oggi davanti al gip di Bruges.