CoverPic@Flickr | Cc 2.0

Dall’8 ottobre 2021 al 27 marzo 2022, il Drents Museum di Assen ospita la mostra Viva la Frida! – Vita e arte di Frida Kahlo. La mostra è dedicata all’icona globale e figura di culto, l’artista messicana Frida Kahlo.

Frida Kahlo è una delle artiste più conosciute al mondo. È famosa soprattutto per i suoi vivaci autoritratti, l’attivismo femminista e il turbolento matrimonio con il pittore messicano Diego Riviera. Non c’è da stupirsi che la storia della sua vita avventurosa abbia ispirato musicisti, stilisti e registi.

Il Drents Museum Assen ospita due delle collezioni di Frida Kahlo più importanti del mondo. In collaborazione con il Museo Dolores Olmedo e il Museo Frida Kahlo, con sede in Messico, sarà esposta una mix unico di arte e oggetti personali della Kahlo (inclusi abiti, corsetti dipinti e gioielli).

Il Museo Dolores Olmedo di Città del Messico vanta la più grande collezione di opere di Frida Kahlo al mondo e ha messo a disposizione il suo intero patrimonio sulla Kahlo. Dolores Olmedo (1908-2002), amica intima ed erede del marito della Kahlo, l’artista Diego Rivera, è stata a lungo impegnata a preservare l’arte messicana. Sotto la guida dello stesso Rivera, ha acquistato un gran numero di capolavori di Frida Kahlo. Ad Assen si potranno ammirare alcuni dei pezzi forti di questa collezione – come Henry Ford Hospital (1932), The Broken Column (1944) e Self-Portrait with Monkey (1945).

Gli oggetti privati e i disegni della coppia Kahlo-Rivera sono stati ritrovati nella Casa Azul (ora Museo Frida Kahlo) dopo essere stati nascosti per 50 anni. Dopo un’attenta ricerca e conservazione, questa eccezionale collezione è stata aperta al pubblico nel 2007.

Per saperne di più, nella Chiesa dell’Abbazia di Assen l’artista messicana verrà raccontata attraverso il cortometraggio Meet Frida.