Virologo OMT: si a festival all’esterno al 100% di capacità.

Il virologo e membro dell’Outbreak Management Team, Menno de Jong afferma che, se i controlli per il Coronavirus sono seriamente effettuati, i festival all’aperto possono continuare al di sopra dell’attuale limite di capacità del 75%. De Jong ha dichiarato durante l’intervista ad AT5 di aver rilasciato queste dichiarazioni di sua spontanea volontà.

Il virologo ha posto l’attenzione sul Gran Premio d’Olanda avvenuto di recente a Zandvoort, dove decine di migliaia di spettatori si sono riuniti per vedere i piloti correre sul circuito. L’evento è stato pesantemente criticato da molte persone che evidenziavano che fosse ingiusto che la Formula 1 continuasse ma i festival all’aperto fossero ancora vietati.

“Capisco le critiche. Se guardi a quello che è successo a Zandvoort, sembra che il weekend di Formula 1 sia stato in realtà un festival a cielo aperto. Il Gran Premio è servito a dimostrare che i controlli all’ingresso per il Covid funzionano”, ha detto De Jong.

Le restrizioni devono essere diverse per gli eventi all’interno rispetto che all’esterno, secondo il membro dell’OMT, perché il rischio di contaminazione all’esterno è minore. “Personalmente sarei felice di poter vivere con regole diverse  all’interno e all’aria aperta. La regola del 75% della capacità all’esterno può essere allentata’, afferma De Jong.

Dopo il weekend a Zandvoort, non è stato riportato un aumento nel numero di casi di Coronavirus. De Jonge rimane ottimista sul fatto che è casi di Covid non si alzeranno improvvisamente. “Si, sono speranzoso, specialmente guardando agli eventi recenti come la riapertura delle scuole”, ha concluso il virologo.

 

SHARE

Altri articoli