The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

Virologo Belga avvisa “Non fate piani per il Weekend, nuove misure in arrivo”

Photo credit: Sara Ariu

Il virologo Stevan Van Gucht, venerdì 16 Ottobre ha avvisato di non fare piani per il weekend e di non sottovalutare la situazione. Il professore, a una conferenza stampa all’istituto di salute pubblica Sciensano, aveva detto: “tutti gli indicatori sono preoccupanti: il numero delle nuove infezioni, il numero dei ricoveri e il numero delle morti stanno raddoppiando ogni settimana”

Da lunedì saranno probabilmente introdotte nuove misure in Belgio. “Non fate piani per il weekend, prima si cambia comportamento, prima si combatte il virus”, ha aggiunto Van Gucht. Nella settimana tra il 6 e il 12 Ottobre, la media giornaliera di persone positive al Coronavirus era quasi 6,000. Lunedí 12 Ottobre, sono stati registrati 8,582 nuovi casi, un record.

Van Gucht ha detto che si sta provando a testare il più possibile. Mercoledí 14, sono stati eseguiti 70,000 tamponi, in media il 13% dei test è risultato positivo, a Bruxelles e in Wallonia la media è salita, fino ad arrivare al 20% nella provincia di Liège.

Il professore è preoccupato per il numero dei ricoveri, ha avvisato che il trend attuale porterà a  500 i pazienti in terapia intensiva, entro fine settimana. Il che vuol dire 1000 ricoveri in ICU entro fine mese. Il Belgio dispone di circa 2,000 posti letto in terapia intensiva.

Tra il 9 e il 15 Ottobre, sono aumentati i ricoveri, con un media di 177,3 al giorno (una crescita dell’85%). Tra il 6 e il 12 Ottobre, il virus ha provocato una media approssimativa di 20 morti al giorno (22,6 + 10,6).  Si prevedono nuove misure a partire da questa settimana.