Il canale Youtube olandese “Dit is Normaal” ha realizzato un curioso esperimento sociale: fermando dei passanti i conduttori della striscia sul web, hanno chiesto loro di ascoltare dei passaggi della Bibbia, facendo credere si trattasse del Corano. “Due uomini che dormissero insieme devono morire”, “Non consento ad una donna di insegnare”, sono solo alcuni versi letti dai volti di “Dit is Normaal” alle persone fermate in strada; una volta scoperto che i testi erano, in realtà, stati tratti del libro sacro dei cristiani, le reazioni sono state di stupore. Una giovane donna ha detto di non avere idea che la Bibbia contenesse testi simili mentre un giovane, ha ammesso che i media hanno certamente esercitato un pesante condizionamento sui suoi metri di giudizio. Scopo del video, divenuto virale, è di evidenziare il carico di pregiudizi nel dibattito odierno sull’islam.