Per i viaggi in Portogallo, non ci sarà più l’obbligo di quarantena per chi arriva dall’Olanda, lo ha affermato il ministro degli Affari Esteri.

Se in aereo, i viaggiatori dall’Olanda dovranno esibire all’arrivo un tampone  negativo. Solo a Madeira è possibile fare il tampone in aeroporto.

Una volta rientrati in Olanda, non ci sarà più l’obbligo di test negativo e quarantena.

Al momento, il Portogallo è in “fascia gialla”, il che significa che certe misure Covid-19, come la regola dei due metri di distanza e l’obbligo di mascherina anche all’esterno, sono ancora valide.

Il ministro degli affari esteri sottolinea che questo non significa che i viaggiatori non corrono alcun rischio in questi Paesi o regioni, dato che i tassi di infezione Covid-19 possono aumentare velocemente.

Dal 15 maggio, è stato revocato il parere negativo riguardo ai viaggi internazionali.