The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ELEZIONI 2017

Vero o falso? Fact Check sulle dichiarazioni dei politici al Carrèdebat

Il Volkskrant che l’NRC non perdonano: passate in rassegna tutte le dichiarazioni dei politici

La scorsa domenica si è tenuto il dibattito tra gli 8 leader dei maggiori partiti del paese, il famoso Carrédebat. Quello che i candidati non sapevano è che sia il Volkskrant che l’NRC hanno provveduto a un accurato fact check di ogni cosa affermata dai politici.

Europa

 “Due risultati di referendum sono stati ignorati. Non c’è da chiedersi perché il supporto all’Europa sia in calo in Olanda” ha dichiarato il leader di SP Emile Roemer.

Secondo NRC, però, sta avvenendo esattamente l’opposto. Gli ultimi dati (Eurobarometer 2016) mostrano che il supporto all’Europa è del 54%, la percentuale più alta dal 2012. Il favore al “nexit” è calato dal 24% al 20% nello stesso periodo.

Assicurazione sanitaria

 “Nel 2016 sei milioni di persone hanno pagato l’intero costo della franchigia assicurativa” ha affermato con sicurezza Roemer, che si sta battendo per abolirla. L’NRC ha, però, ha scovato l’errore: questa dichiarazione si riferisce ai dati del 2015, quando 6,1 milioni di persone hanno dovuto pagare l’intera somma di 385 euro. I dati del 2016 non sono ancora disponibili.

Norme e valori

 “Il 90% delle persone pensa che il declino di norme e valori sia il problema più grande del momento”, ha dichiarato il leader del CDA Sybrand Buma. Tuttavia si stava basando su cifre di un campione di 1,103 persone, dei quali il 40% si diceva “molto preoccupato”, mentre il 46% solo “in parte preoccupato”.

L’errore sta nel fatto che la domanda posta non chiedeva quale fosse secondo loro il problema principale. A chiederlo è stato invece il CPB ed è risultato che il “problema più grande” percepito è l’immigrazione e l’integrazione.

Gli anziani

 Il leader Jesse Klaver di GroenLinks ha puntato il dito contro il VVD, affermando che le spese per gli anziani non incrementeranno se questo tornerà al potere. Qui non ci sono errori. Dal punto di vista finanziario le promesse elettorali del VVD non porteranno a un investimento per gli anziani.

Tuttavia un’altra affermazione di Klaver non è passata inosservata. Il leader dei GroenLinks ha dichiarato che 80mila anziani sono costretti a rivolgersi alle mense sociali perché non riescono ad arrivare a fine mese.

Questo, invece, non sembra esatto. Pur trovandosi numerosi anziani sotto la soglia di povertà, parliamo di circa 74mila persone, nel 2015 solo 7mila di loro si sono presentati alle mense sociali che hanno accolto un totale di 88mila utenti durante l’anno. Se ne deduce che molti anziani sono poveri, ma che non tutti si rivolgono alle mense

Età pensionabile

 “Più della metà delle persone vorrebbe tornare all’età pensionabile di 65 anni”, ha detto Henk Krol leader del 50plus, basandosi su due diverse statistiche. Entrambi, NRC e Volkskrant, hanno constatato come una delle statistiche, prodotta da Nu.nl non fosse valida, perché basata non su un campione random, ma su interventi volontari.

A favore di Krol, però, si può dire che gli altri dati a cui si riferiva, forniti da Maurice de Hond e basati su un campione di 2,500 persone, mostravano che il 52% di loro preferiva di fatto tornare all’età pensionabile di 65 anni. In conclusione si può dire che Krol ha ragione per buona parte.

Integrazione

” Le persone con un background non olandese si sentono escluse.” Questa dichiarazione del leader GroenLinks Klaver è vera. Un rapporto del SCP del 2011 mostra che coloro di origine  Marocchina, Turca, Antilliana e Surinamese si sentono meno accolti rispetto a 10 anni fa.

Wilhelmus

 “Abbiamo il più vecchio e bell’inno nazionale del mondo”, ha detto il leader del CDA Sybrand Buma.

Vero o falso? Difficile a dirsi. Di fatto il Wilhelmus è stato scritto tra il 1568 e il 1572, e questo lo renderebbe il più vecchio degli inni nazionali. Eppure non è nato come inno, ma lo è diventato solo nel 1932, parecchi anni dopo altri, basti pensare alla Marsigliese, che risale al 1798.

Non si può, però, sapere se sia il più bello, sembra che non vi siano ancora statistiche a riguardo.