ART

ART

“Venere, Cupido e Cerere” di Cornelis Van Haarlem all’Art Institute di Chicago

CoverPic | Author: Sailko | Source: Wikipedia | License: CC 3.0

L’Art Institute di Chicago ha annunciato l’acquisizione di Venere, Cupido e Cerere del pittore olandese Cornelis Cornelisz Van Haarlem (1562-1638). Monogrammato e datato nel 1604, il dipinto è il primo delle tre interpretazioni che l’artista ha dedicato allo stesso soggetto. Le altre due opere sono possedute dalla Gemäldegalerie di Dresda e dal Palais des Beaux-Arts di Lille.

Il quadro ha per oggetto le dee della bellezza e del raccolto in compagnia del dio dell’amore sotto forma di cherubino in un paesaggio lussureggiante. Il grappolo d’uva offerto da Cupido a Venere è un’allusione al dio del vino, Bacco, e trasforma la scena in un sapiente riferimento dell’antico motto, Sine Cerere et Libero friget Venus (Senza Cerere e Bacco, Venere ha freddo ossia Senza cibo e vino, l’amore si raffredda).

“Siamo entusiasti di portare questo splendido dipinto nella nostre collezioni” ha spiegato Jacquelyn N. Coutrè, curatrice dei dipinti e delle sculture europee antecedenti al 1750. “Con i suoi colori luminosi e le linee classiche dei nudi, è esemplare dell’approccio al Manierismo che predominava ad Haarlem dopo il 1600. Amplificherà le storie che possiamo raccontare nelle nostre gallerie sul lavoro e lo scambio artistico nelle Province Unite”.

Il dipinto verrà appeso durante la reinstallazione della galleria dedicata agli artisti dell’Europa del nord nell’ottobre 2020.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli