La polizia ha arrestato due donne sospettate di “traffico di certificati di vaccinazione”, Le donne lavorano entrambe come assistenti medico in uno studio ad Amsterdam. Si tratta di due donne di 30 e 31 anni della capitale, finite in manette tra martedì e mercoledì. La polizia ha scoperto il commercio durante un’indagine sugli stupefacenti, dice NU.nl

Le donne avrebbero aiutato decine di persone non vaccinate ad ottenere certificati di vaccinazione e, per questo, le due si facevano pagare  tra 500 e 1.000 euro a certificato. Le persone che hanno pagato  sono stat  inserite come vaccinate nel sistema di registrazione, dopo di che hanno ricevuto un codice QR e un passaporto di vaccinazione completi, con tanto di timbri dell’ufficio del medico. 

La polizia sta ora indagando sull’identità dei vaccinati/non vaccinati.