Il centro commerciale The Corridor a Veenendaal è stato isolato da un’unità della polizia, Mercoledì mattina, per consentire all’antiterrorismo di condurre un’azione che ha portato all’arresto di un uomo sospettato di essere l’attentatore di Istanbul.

La polizia aveva ricevuto una chiamata anonima che informava della presenza dell’uomo nel centro commerciale. Il portavoce della polizia, ha sostenuto al quotidiano AD che la segnalazione è stata presa molto sul serio e diverse unità sarebbero intervenute sul luogo.

Testimoni oculari sostengono di aver visto gli agenti gridare all’indirizzo di un uomo quindi ammanettato e portato via. Dopo un’ora di interrogatorio, sarebbe emerso che il sospetto era, in realtà, innocente.