NL

NL

Val d’Aosta, tragedia sul Gran Paradiso. Muoiono scalatori olandesi e la guida locale

Padre e figlio di Paterswolde, paese nella provincia di Drenthe, sono morti in Italia insieme alla guida locale a causa di un incidente. La disgrazia è avvenuta a Becca di Monciair, in Valle d’Aosta, durante un’escursione sulle Alpi.

Le vittime, 57, 20 e 38 anni, sono state portate all’ospedale Martini, dove lavorava il padre, scrivono il Dagblad van het Noorden e l’edizione locale di Repubblica.

L’incidente è avvenuto venerdì, mentre i tre uomini si arrampicavano. La dinamica non è ancora chiara ma secondo gli inquirenti è probabile che uno dei tre sia scivolato, trascinando con sè gli altri.

Gli scalatori erano ad un’altezza di circa 3.200 metri sul lato nord della montagna quando l’incidente è avvenuto, scrive ancora Repubblica.

I servizi di soccorso hanno recuperato e identificato i corpi.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli