The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Vaccino Covid: passi avanti nel progetto di Leiden

Nuovo accordo tra la Commissione Europea e l’azienda farmaceutica Janssen per un possibile vaccino contro il coronavirus per gli Stati membri dell’Unione europea. Se lo sviluppo del vaccino avrà esiti positivi, l’UE potrà acquistare 400 milioni di vaccini da Janssen. Come dichiarato dal Ministro della salute pubblica Hugo de Jonge, i Paesi Bassi hanno un ruolo chiave nelle negoziazioni dato che l’azienda farmaceutica ha sede a Leiden.

I risultati dei primi test del vaccino sviluppato da Janssen sono promettenti. Il vaccino è attualmente sottoposto a test clinici. I residenti nei Paesi Bassi potranno sottoporsi al test a partire dal prossimo mese, se tutto andrà secondo i piani.

“Dopotutto siamo protetti contro il coronavirus solamente se c’è un vaccino,” ha dichiarato il ministro. “Fortunatamente, si stanno compiendo dei passi promettenti. È molto positivo che sia stato stipulato un accordo con l’azienda farmaceutica Janssen NV. Stiamo continuando a collaborare con esperti nel settore dello sviluppo dei vaccini e scommettendo su vari cavalli, poiché non sappiamo in anticipo quale vincerà la corsa. Vogliamo avere un vaccino che funzioni non appena viene sviluppato.”

I Paesi Bassi hanno inoltre stabilito degli accordi per un vaccino con Astra Zeneca e una partnership con Sanofi Pasteur e GSK. Ci si aspetta che verranno conclusi altri accordi nelle prossime settimane, ha affermato il ministro.

Una parte dell’accordo con Janssen, “e un punto importante nelle negoziazioni per i Paesi Bassi”, è che il vaccino verrà donato agli Stati vulnerabili, ha dichiarato de Jonge.