Il morbillo provoca danni a lungo termine al sistema immunitario e rende i pazienti più vulnerabili ad altre malattie. A sostenerlo è uno studio che ha utilizzato  informazioni raccolte dai ricercatori protestanti olandesi ortodossi che non vaccinano i loro figli.

Due progetti di ricerca, pubblicati su Science and Science Immunology venerdì, si concentrano sulla questione ed entrambi si basano su studi su bambini olandesi che non sono stati vaccinati. La ricerca ha dimostrato che il morbillo ucciderebbe tra l’11% e il 73% degli anticorpi, ha scritto il Guardian.

“Molte delle morti attribuibili al virus del morbillo sono causate da infezioni secondarie perché il virus infetta e danneggia le cellule immunitarie”, hanno detto i ricercatori in Science. ‘Non è chiaro se l’infezione da morbillo causi danni a lungo termine alla memoria immunitaria. Questa domanda è diventata sempre più importante dato il riemergere delle epidemie di morbillo in tutto il mondo.

“Utilizzando uno speciale esame del sangue i ricercatori hanno esaminato gli anticorpi nei bambini prima e dopo l’infezione e nei bambini prima e dopo la vaccinazione contro il morbillo. L’infezione da morbillo può ridurre notevolmente la memoria immunitaria acquisita in precedenza, lasciando potenzialmente le persone a rischio di contagio di altri agenti patogeni.

Questi effetti avversi sul sistema immunitario non sono stati osservati nei bambini vaccinati “, afferma il rapporto Science. Entrambi i progetti si sono basati sul lavoro del biologo olandese Rik de Swart presso l’ospedale universitario Erasmus, basato su campioni di sangue prelevati a 90 minori, figli di famiglie protestanti ortodosse durante l’epidemia di morbillo del 2013.

Di loro, 77 hanno continuato a sviluppare il morbillo. “La comunità non consente ai figli di essere vaccinati ma non ha problemi con la scienza che cerca di scoprire come funziona l’infezione”, ha dichiarato De Swart al sito Web Nu.nl. I risultati della ricerca di De Swart sono stati pubblicati lo scorso anno su Nature Communications e da allora è stato coinvolto un gruppo di ricerca internazionale.

“Entrambi i progetti dimostrano che il morbillo dà un duro colpo al sistema immunitario”, ha detto. “E sembrerebbe che tu abbia bisogno di mesi o addirittura anni per riprenderti. Prevenendo danni al sistema immunitario, non hai un rischio maggiore di contrarre altre malattie infettive.”