Il viaggio test sponsorizzato dal governo ha portato a Gran Canaria sei turisti positivi, scrive AD. La vacanza, organizzata da Corendon e TUI nell’isola iberica ha lo scopo di valutare a quali condizioni possono essere organizzati di nuovo i viaggi.

Il gruppo tornerà questo pomeriggio, ma a causa dei test corona positivi, i sei vacanzieri (in tre gruppi di turisti) dovranno rimanere più a lungo sull’isola, scrive AD.

I turisti infetti soggiornano in un’ala separata dell’hotel. Per avere assoluta certezza sui risultati del test, verrà effettuato un secondo tampone e la speranza è che anche in questo caso, come già accaduto a Rodi, risulti negativo, ha detto ad AD il boss di Corendon Steven van der Heijden.

La domanda è ora: come hanno preso il Covid quei sei? Tutti erano risultati negativi quando il viaggio è iniziato esattamente una settimana fa. I partecipanti avevano libertà di movimento a Gran Canaria, quindi era diverso dalla prima vacanza, quella di Rodi, che non potevano lasciare il resort

Durante i viaggi di prova, ricercatori indipendenti assunti dal governo sono andati a vedere come si comportano i vacanzieri olandesi quando viaggiano: ad esempio, la domanda è se i viaggiatori aderiscano alle norme di base che si applicano lì, come lavarsi le mani, indossare mascherine  e mantenere le distanze. Non è ancora chiaro se questo risultato influenzerà ciò che sarà possibile fare quest’estate.