A Tienhoven è stato trovato un cucciolo di leone rinchiuso in una gabbia, abbandonata nel prato di Burgemeester Huijdecoperweg. La polizia crede che l’animale sia stato abbandonato e sono alla ricerca di testimoni.

Ad occuparsi delle indagini è l’autorità olandese per la sicurezza dei prodotti alimentari e del consumo (NVWA) poiché ha più esperienza in questo settore, ha annunciato la polizia su Facebook.

Come riporta RTV Utrecht, il cucciolo è stato preso in custodia dalla fondazione Stichting Leeuw di Anna Paulowna, chiamata dalla NVWA. Il direttore della fondazione, Robert Kruijff, crede che il leoncino abbia circa cinque mesi e aggiunge: “sembra essere in buone condizioni di salute e non è malnutrito. Starà in quarantena da noi; necessita di molto riposo”. Al momento è stato sistemato in un ampio recinto in modo da poter riprendere le forze e mangiare.

La fondazione prende spesso in custodia animali da circo ed ha esperienza nel curare cuccioli di leone.