Partij van de Arbeid (PvdA), CC BY 2.0 <https://creativecommons.org/licenses/by/2.0>, via Wikimedia Commons

Il consiglio municipale di Utrecht ha nominato Sharon Dijksma nuova sindaca della città. La Dijksma, 49 anni, lascia l’incarico di assessora ai trasporti di Amsterdam e succederà a Jan van Zanen, nominato sindaco dell’Aia il 1 luglio. Le candidature erano state inviate da 27 persone, 11 donne e 16 uomini, ha scritto NOS.

In un sondaggio promosso dal comune, la cittadinanza aveva espresso il desiderio che una donna ricoprisse l’incarico.  Martedì, dopo varie interviste, due candidature sono stati presentate al consiglio comunale. Il consiglio ha scelto Dijksma, in parte grazie alla sua rete e alla sua esperienza manageriale.

In una dichiarazione rilasciata, gli assessori di Utrecht si sono detti soddisfatti della nomina. “Con Sharon Dijksma, Utrecht avrà un amministratrice esperta e impegnata che svolge un ruolo importante nel collegare residenti e imprenditori nella nostra città”.

La Dijksma è una politica laburista di lungo corso, già divers volte parlamentare e sottosegretaria La nomina del consiglio comunale di Utrecht andrà ora alla ministra degli interni Kasja Ollongren.