NL

NL

Utrecht, ingresso della moschea vandalizzato con pannolini ed assorbenti sporchi

La moschea Nasser a Veenendaal, nei pressi di Utrecht è stata oggetto di vandalismo. Le pareti e le porte di ingresso del luogo di culto sono imbrattate domenica sera da sconosciuti, riferisce il portale locale RTV Utrecht, con pannolini e assorbenti sporchi.

La direzione della moschea ha raccolto le immagini delle telecamere a circuito chiuso e le ha consegnate alla polizia.

 

 

La moschea ha invitato alla calma i fedeli, affidandosi alle indagini della polizia.

Il partito multietnico DENK di Veenendaal ha posto domande all’amministrazione comunale. “È inaccettabile che qualcosa di così terribile possa accadere nella più grande moschea di Veenendaal”, ha detto il consigliere Yasin Makineli sulla sua pagina Facebook.

SHARE

Altri articoli