NL

NL

Utrecht, il comune chiude ristorante anti Green Pass. Folla in protesta si raduna all’ingresso

Diverse decine di persone si sono radunate davanti al ristorante WAKU WAKU di Utrecht per manifestare contro la chiusura forzata del locale, riporta RTV Utrecht. Stasera, il comune ha annunciato che una struttura di ristorazione deve chiudere battenti perché i proprietari si rifiutano di controllare il Green Pass. La polizia è arrivata con diverse auto, ma stando a NOS non avrebbe immediatamente disposto la chiusura del locale. Alla fine il proprietario ha ceduto e ha chiuso ma non è chiaro se l’attività potrà riaprire domani.

I manifestanti si sono seduti davanti alla porta d’ingresso, sbarrando il passaggio agli agenti.  La polizia voleva che il proprietario consegnasse le chiavi dell’edificio, ma i manifestanti si sarebbero opposti. Due settimane fa,dice NOS, i proprietari hanno annunciato che non avrebbero collaborato con il Green Pass. “Il fatto che il governo stia usando l’horeca per aumentare i tassi di vaccinazione non è etico ed e’ sbagliato”, hanno scritto i proprietari.

Lo scorso fine settimana il ristorante Moeke a Nijmegen ha dovuto chiudere i battenti per lo stesso motivo.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli