The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

UTRECHT Grand Départ come il King’s Day – Gallery



di Francesca Spanò

Oltre 350.000 persone nella giornata di ieri, 5 luglio, si sono letterarlmente trasferite sulle strade di Utrecht per assistere alla Grand Départ dell’evento ciclistico più importante del mondo. Lo stesso Koning Willem-Alexander è giunto ad Utrecht intorno alle 16.00 per le visite ufficiale e il colloquio con il team olandese LottoNL- Jumbo.

Il fervore è cominciato già durante le prime ore del mattino: dietro le transenne migliaia di persone si sono preparate ad assistere allo spettacolo, sperimentando soluzioni decisamente originali. 31mag, in vero stile social, le ha riprese con uno smartphone: cibi, bevande e musica hanno fatto da contorno ad uno scenario simile a quello del King’s day. Non sono mancate scale adibite a spalti per guardare la gara dall’alto, piscine gonfiabili a bordo pista per rinfrescarsi nella giornata più calda della stagione e veri e propri salotti all’aperto con tavoli e sedie. La città si è  tinta di giallo, mentre turisti e appassionati provenienti da tutto il mondo sventolavano bandiere, cappelli, gadget e stranezze di ogni sorta.

Il via con la prima tappa, come da programma, alle 14.00 in punto, in un percorso di 13,8 Km che si è sviluppato per le strade di Utrecht. La prima vittoria va all’Australiano Rohan Dennis, che avrà l’onore di indossare la maglia gialla durante la corsa verso la citta di Neeltje Jans. Il tempo record del campione d’oltreoceano è di 14:56 minuti, di gran lunga superiore a quello dei favoriti Tomy Martin e Tom Dumoulin. L’appuntamento di oggi è previsto per le 13,10. Non mancate!

 

 

TAGS


31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!