NL

NL

Utrecht, (ex) dipendente pro-Rail gira e pubblica porno nell’iconico De Inktpot

Photo: screenshot Xhamster

Un film porno girato nella sede di Utrecht di ProRail? Già, stando alle immagini raccolte e pubblicate dal sito GeenStijl, sembrerebbe che una dipendente all’ultimo giorno di lavoro, abbia deciso di utilizzare l’ufficio come set di un film a luci rosse.

Stando ad AD, nelle immagini si vede la ex dipendente cammina attraverso l’iconico edificio De Inktpot e fa sesso in uno spazio ufficio.

 

Andy Wiemer, portavoce di ProRail, sarebbe caduto dalla sedia ” quando si è imbattuto nell’articolo di GeenStijl”.   Nel video, condiviso sul sito porno xHamster, si vede una donna che cammina per l’edificio e poi fa sesso nella stanza di un ufficio. La donna è effettivamente una ex dipendente, conferma Wiemer.

Ecco perché è riuscita ad introdursi nell’edificio. “Si tratta di un’ex dipendente che all’epoca aveva ancora il suo pass di accesso”. Pare che la donna abbia filmato il video porno nel suo ultimo giorno di lavoro.

 

Wiemer dice ancora ad AD: “La sede centrale è attualmente in fase di ristrutturazione e nel video si può vedere una  impalcatura in un corridoio. Da ciò possiamo dedurre che probabilmente il filmato è stato registrato abbastanza di recente”.

ProRail, dice il portavoce, sta valutando le azioni da intraprendere.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli