National Numismatic Collection,National Museum of American History, Public domain, via Wikimedia Commons

Una banconota da 40 fiorini delle ex Indie orientali olandesi è stata battuta giovedì a IJsselstein per 25.830 euro, dice RTV Utrecht. 

La banconota risale al 19 gennaio 1921 ed è stata emessa dalla Javasche Bank di Batavia, l’odierna Giacarta. Il venditore aveva acquistato la banconota per soli 50 centesimi di euro in un mercatino delle pulci.

Secondo Jacco Scheper, direttore della casa d’aste Heritage Auctions Europe a IJsselstein, dove è stata organizzata l’asta, le vecchie banconote e altri oggetti da collezione sono attualmente molto richiesti a causa della pandemia. Le restrizioni sui viaggi e sull’intrattenimento lasciano i collezionisti con più disponibilità economica, quindi in molti spendono più denaro per gli hobby.