The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ARCHITECTURE

UNStudio: architettura olandese a livello internazionale

CoverPic@Wojtek Gurak

La società cinese Vanke ha inaugurato la sua nuova sede in Malesia. Collocata nella zona di Kuala Lumpur, il progetto dell’edificio è stato disegnato dalla società d’architettura olandese UNStudio, il primo da loro realizzato in questo paese.

UNStudio è stato fondato nel 1988 da Caroline Bos insieme al marito, Ben van Berke. Lo studio ha preso l’attuale nome solo da 10 anni. In precedenza si chiamava United Network, ma si è deciso di cambiarlo sia per renderlo più all’avanguardia, sia per i molteplici collaboratori indipendenti. Come United Network il loro progetto più importante è stato il ponte Erasmus a Rotterdam. Attualmente lo studio ha oltre 200 persone di staff in 27 paesi.

Nel 2009  ha aperto una filiale a Shangai, per espandersi così in Asia. Il diverso background dei collaboratori e le loro esperienze  hanno aiutato nella personalizzazione dei progetti e nel portare idee innovative in questa nuova sede. Inoltre le persone riescono a trovare il proprio spazio in base alle proprie esigenze grazie alla mentalità aperta e internazionale che lo studio ha sempre avuto.

Negli ultimi anni, la Bos si è dedicata alla progettazione urbana, registrandosi come urban designer. Lo UNStudio è dotato, infatti, da 5 anni di un reparto per il design urbano. L’idea dela fondatrice è quella di creare un’architettura che coinvolga sempre di più le persone, per questo dà tanta importanza alle città. Le prossime sfide in Malesia saranno appunto rivolte alla preservazione delle città e dell’ambiente naturale.