Sabato 21 marzo si ha l’opportunità di godere di un nuova prospettiva sulla capitale olandese. 21 edifici di Amsterdam aprono le loro porte al pubblico, garantendo a chiunque di poter ammirare di Amsterdam dall’alto. All’Open Tower Day Amsterdam partecipano sia vecchi edifici che quelli più moderni.

Per la zona nord, gli edifici aderenti a questa iniziativa sono  l’A’dam Lookout, il Ransdorpertoren e il Nautique Living. A sud invece ci sono gli ABN AMRO Headquarters, Marathontoren, nhow Amsterdam RAI, Crowne Plaza Amsterdam, the Edge, e la Vrije Universiteit Amsterdam. Ad ovest il Rochdale, il Leonardo Hotel Amsterdam, e il Cityden Amsterdam, West. Ad est aderiscono il Lloyd Hotel e il QO. Infine nella zona più centrale sono aperti il De Bijenkorf, il Posthoornkerk, il Kalverpassage, la Zilveren Toren, e il SWEETS hotel.

L’evento è organizzato dalla Foundation Open The Doors. L’associazione si impegna a rendere più accessibili le informazioni sugli edifici della capitale olandese. Cercano di coprire tutto ciò che riguarda la planimetria, la storia e la costruzione degli edifici, educando cittadini e turisti il più possibile. Mettendo gli edifici in primo piano, le persone possono rendersi conto del loro valore e delle loro importanza.

Non tutti hanno ancora avuto occasione di ammirare Amsterdam dall’alto. L’evento del 21 marzo è la perfetta occasione per godere della skyline della capitale olandese.

Cover Pic: Pixabay