BE

BE

Un tram e un percorso ciclabile da Bruxelles a Zaventem

Author: Ad Meskens Source: Wikipedia License: CC 2.0

Una linea tramviaria, e una pista ciclabile, che colleghi Bruxelles, la sede della NATO e l’aeroporto di Zaventem e che potrebbe trasportare fino a 10.000 passeggeri al giorno, potrebbe essere costruita dal 2024, dice RTBF.

Nell’ambito del progetto della rete del Brabante, lanciato per la prima volta circa 13 anni fa, si prevede che la linea del tram e la pista ciclabile adiacente svolgeranno un ruolo importante nel collegare le città fiamminghe al confine con la capitale.

La linea servirà il quartier generale della NATO in Avenue Leopold III a Bruxelles, ma sarà accessibile anche dal vecchio sito della NATO (in fase di sviluppo), nonché da altre aziende operanti nell’area, tra cui le sedi di Toyota e ExxonMobil.

Il progetto potrebbe essere finanziato dal governo fiammingo ma gestito da STIB con sede a Bruxelles perché il tram funzionerebbe sia sul territorio di Bruxelles che su quello fiammingo.

Stando al piano, il 2022 dovrebbe essere impiegato per sbrogliare la burocrazia, il 2023 per reperire i fondi e dal 2024 dovrebbe partire la costruzione vera e propria.

 

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli