Gli editori del romanzo Golden Girl della scrittrice americana Elin Hilderbrand rimuoveranno un passaggio in cui si fa riferimento ad Anne Frank. Quest’ultimo risulta particolarmente privo di sensibilità e offensivo.

In una scena del libro, infatti, la protagonista Vivi si paragona ad Anne Frank. Afferma quindi: “Mi stai consigliando di nascondermi qui per tutta l’estate?”. A questa domanda segue il parallelismo azzardato, rispetto alle condizioni in cui Anne ha vissuto per due anni. Lei e la sua famiglia sono infatti stati nascosti in una soffitta di Amsterdam per sfuggire ai nazisti.

Hilderbrand, conosciuta per i suoi libri The Identicals and Summer of ’69 – in cui uno dei personaggi è intento nella lettura dei diari di Anne Frank – si è detta sinceramente dispiaciuta e ha ammesso il proprio errore.

La scena verrà rimossa dall’edizione corrente del libro e da tutte quelle successive, ha aggiunto l’editore Little, Brown and Company.