Lo studio di architettura olandese Mecanoo ha vinto il primo premio nella Futian Civic Culture Center Competition. La proposta include un nuovo grattacielo in uno dei quartieri più antichi e popolosi di Shenzhen, in Cina.

Il progetto, composto da tre teatri, una biblioteca e numerose sale espositive, vuole proprio stimolare il distretto di Futian alla partecipazione a programmi culturali e sociali. 

Il Futian Civic Culture Center è un edificio che respira, aperto alla luce del giorno e pieno di verde. Il piano terra è aperto e tutto in vetro, con entrate accessibili da ogni lato. L’entrata principale è connessa con l’ingresso del teatro, il fulcro del centro culturale.

Il tutto è studiato per coinciliare il poco spazio disponibile con l’alta densità della popolazione del distretto di Futian. Il grattacielo, di 150 metri, ha una struttura a L: si arriva in cima grazie ad un efficiente sistema di ascensori e scale che mette in relazione aree verdi e terrazze.

La rete di stanze fatte di vetro dà vita all’edificio, rendendo ogni spostamento al suo interno un’esperienza unica e di largo respiro.